63° OBIETTIVO – Tutto in ordine in Day Hospital

L’archiviazione della documentazione sanitaria dei pazienti è un atto importante, e la grande quantità di documenti cartacei richiede la continua ricerca di spazi idonei e sicuri. L’Arcobaleno della Speranza ha permesso il recupero di ben due carrelli dedicati all’archiviazione delle schede terapia e cartelle infermieristiche del Day Hospital Onco-ematologico del Policlinico Tor Vergata di Roma.…

“SE VUOI… CI INCONTRIAMO IN UN VERSO!”

Il 18 settembre scorso, L’Associazione è stata invitata a partecipare ad un evento molto particolare: “Se vuoi …ci incontriamo in un verso”, organizzato dall’Associazione Culturale Artistando, presso Villa Garden, Roma. Bellissime sono state le interpretazioni degli attori che hanno interpretato le opere dell’autore Sebastiano Girlando. Ringraziamo di cuore l’Associazione, in primis Laura Parmigiani socio fondatore…

Quando la Musica incontra la Speranza con il Maestro Nicola Piovani

La Musica di speranza per guardare avanti. Comunicato Stampa Policlinico Tor Vergara Nicola Piovani omaggia in musica operatori e pazienti del Policlinico Tor Vergata 14 settembre 2021. Oggi si è tenuto alle ore 12.00 nel piazzale antistante l’ingresso principale del Policlinico Tor Vergata il toccante concerto del Maestro Nicola Piovani, accompagnato dai musicisti Marco Loddo…

SARS-CoV-2 e tumori del sangue: un paziente su tre non ha prodotto anticorpi dopo l’infezione del virus

Un nuovo studio retrospettivo, condotto in 37 centri ematologici italiani, evidenzia che un terzo dei pazienti onco-ematologici non sviluppano sieroconversione durante l’infezione da SARS-CoV-2, non producono cioè anticorpi specifici (rilevabili nel sangue) per combattere il virus. Un recente report, pubblicato su British Journal of Haematology e coordinato da Francesco Passamonti, professore ordinario all’Università dell’Insubria, ha…

“Marzia, non aver paura… Mamma ti promette che tornerà a casa presto, il tempo di guarire.”

22/02/2021… La pericardite diagnosticata un mese prima dalla cardiologa è tornata appena diminuiti i farmaci, quindi è chiaro che qualcosa non va… Eh già, ma cosa? Mesi di analisi, ecografie, dolori… Eppure poco tempo prima ero una normalissima mamma super indaffarata con l’hobby del Crossfit. Arrivo al Policlinico Tor Vergata, prima in Pronto Soccorso poi…

A volte mi domando: perché una persona in salute non dovrebbe donare?

Pochi giorni prima del terremoto che colpì l’Emilia nel 2012 vennero nella mia classe dei volontari della Croce Rossa a spiegarci in cosa consiste, come funziona e l’importanza della donazione di sangue. Al termine della loro spiegazione, hanno chiesto “Ok, bene. Chi vuole diventare donatore?” Avevano allestito un’aula con l’elettrocardiogramma per fare direttamente la visita…