roma-ester-gennaio-2013-sitoMi chiamo R. ho 28 anni è per caso sono capitata in questo sito, ho letto le
vostre storie, e vorrei aggiungere la mia perchè spero possa essere
d’incoraggiamento a chi ne ha bisogno.
Tutto è iniziato circa due anni fa quando mi accorsi di un linfonodo
sovraclavicolare gonfio, andai dal mio medico di base e iniziammo gli
accertamenti di routine, via di analisi, visita ematologica & co., la soluzione
per capire di che si trattava era l’intervento chirurgico ma mentre mi
preparavo all’operazione il simpatico linfonodo ritornava al suo posto e questo
per ben due volte, e quindi tutte e due le volte abbiamo dovuto annullare
l’intervento, è trascorso un altro po’ di tempo e non avevo nessun sintomo se
non tanta stanchezza, ma non gli davo molta importanza in quanto stavamo
affrontando un trasloco, il completamento di una nuova casa e comunque ho due bambini, e attribuivo il tutto a questo. A gennaio di quest’anno rifà la sua
comparsa il linfonodo, senza nessun altro sintomo se non la solita stanchezza
che ormai avevo imparato a conviverci, rininiziamo la trafila e finalmente il
20 Febbraio mi opero presso il Policlinico di Catania. Dopo 15 giorni mi chiama il chirurgo dicendomi di recarmi al centro di ematologia dell’ospedale
Ferrarotto di Catania per un ulteriore controllo; appena arrivata lì capì
subito che qualcosa non andava e infatti mi fu diagnosticato il linfoma di
Hodgkin II stadio asintomatico. Non sapevo cosa fosse un linfoma, non sapevo
chi fosse un ematologo, non sapevo nulla di questa malattia. Non pensavo
potesse capitare a me, è’ stata una doccia fredda. Un fulmine a ciel sereno. Da
lì seguirono 4 cicli di chemioterapia e 20 sedute di radioterapia, con tutte le
conseguenze ho perso i capelli, ho perso peso, ho avuto giorni difficili, di
stanchezza, di dolori di nausea. Ho da poco finito il tutto e sono entrata
nella fase di follow up dovrò fare una Pet a Gennaio e controlli ogni tre mesi
per il primo anno.
E’ stata un’eperienza che ho affrontato sempre con il sorriso sulle labbra,
ho avuto i miei momenti di sconforto, i momenti in cui volevo stare sola, ma
devo dire che i momenti positivi sono stati maggiori rispetto ai momenti NO,
non credevo di avere tutta questa forza dentro; merito anche di tutte le
persone che mi sono state vicine!!!!!!!!!. Con questa mia storia volevo
incoraggiare tutte le persone che sono all’inizio, che stanno facendo la
chemio, vorrei dire loro che presto passerà, che presto potranno ritornare alla
loro vita, che quello che è importante è avere un atteggiamento positivo; di
avere il sorriso sulle labbra sempre e di non sentirsi “malati”; è solo una
parentesi, una fase della vita!!!! E poi vorrei ringraziare il Dott. F.P.F.
dell’ospedale Ferrarotto di Catania per la sua umanità, per la sua sensibilità,
perchè non è facile trovare un medico che ti accoglie sempre con il sorriso.
Un abbraccio a tutti e forza!!!!!!!!!!!!!!!! R.

4 commenti

  1. Ciao R., grazie per averci raccontato la tua storia, un motivo di incoraggiamento in più per chi, come hai scritto tu, inizia questa battaglia. Sappiamo che il percorso è duro, ma poi, può uscire l’arcobaleno.
    Un grande in bocca al lupo, e se ti fa piacere rimani con noi 🙂

  2. Ciao R. e GRAZIE per aver condiviso con noi la tua esperienza. Sono perfettamente d’accordo con te, affrontiamo con un atteggiamento positivo, con il sorriso e non da malati. Anch’io 2 anni fa, ho iniziato la mia battaglia, leucemia mieloide acuta, i controlli stanno andando bene, l’ultimo l’ho fatto il 12 ottobre, il prossimo sarà il 12 gennaio 2012. Niente male devo dire!!!!!Ben arrivata nell’Arcobaleno della Speranza!!!!!!!!
    Giusy, 48 anni, Milano

  3. Ciao R. benvenuta nell’arcobaleno e grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza. Appoggio in pieno ciò che hai detto riguardo all’atteggiamento con cui affrontare la malattia. In bocca al lupoooooo

  4. Grazie infinitivamente ad Abba’e grazie anke a te cara R.,sorellina cara per qst tua testimonianza,in ogni situazione nn bisogna mai MOLLARE E MAI TEMERE DIO E’ SEMPRE VICINO AD OGN’UNO DI NOI E SE SIAMO POSITIVI E FIDUCIOSI VERSO DI LUI OPERA MIRACOLI PERKE LA SUA MISERICORDIA E’ IMMENSA!!!!SIA SEMPRE LODE A GESU’!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post