Ciao sono,MAURO e vivo a Lavello. La mia storia assomiglia a quella di tutti voi amici. Nell’Agosto1992 lavorando in campagna ( x me era tutta la mia vita) mi accorsi che in qualsiasi punto che io battevo durante il giorno mi uscivano degli ematomi

Sentii questo nome (leucemia ) per la prima volta e ricordo di aver detto al medico e a mia MOGLIE “Ma cos’è” Non riuscivo a capire la gravità di questa malattia che dal quel giorno tutta la mia vita doveva cambiare in una battaglia di sopravivenza, cioè combattere tutti i giorni x vivere e non aggravare di piu’ la mia vita quotidiana. Dal 18 agosto lasciai tutto (un figlio di 15 mesi ,mia moglie abbandonò tutto x starmi vicino, lasciai il lavoro di raccolta di pomodori, azienda, e quand’altro  per iniziare la mia battaglia

Da li seguirono le chemio che servirono a combattere la malattia. li mi diedi tanto coraggio a superare la paura e di  poter tornare a casa da mio figlio che erano piccolo. Nel mese di ottobre la decisione per il Trapianto di Midollo che ho effettuato a  ROMA nel dicembre 92 (Bravissimi tutti). Il midollo mi e’ stato donato da mio fratello ( GAETANO ) che lo ringraziai a un anno dal trapianto con un regalo di un oscar festeggiando con tutti i miei parenti mio figlio e la mia grande e dolce MOGLIE che non mi lasciava mai da solo anzi si dimezzava tra me e nostro figlio facendo su e giu’  tra Roma e Lavello.

Cari Amici: Sono passati ormai 20 anni dalla mia rinascita, sto bene. Storie  a lieto fine come la mia sono ormai una realta’ tangibile perche’ la medicina in questo campo grazie a Dio sta facendo passi da gigante.

Grazie Prof MANDELLI e Prof ARCESE della Ematologia la Sapienza umberto 1 di Roma e a quanti s’adoperano per alleviare e dare supporto a chi sta attraversando il difficile cammino pre e post malattia. Un pensiero agli amici di sventura che non ce l’hanno fatta e a voi tutti un abbraccio colmo di speranza e gioia.

Questa la mia storia e la voglio condividere con voi  e lanciare un messaggio di speranza a chi sta lottando senza pero’ dimenticare che tutto cio’ oggi mi e’ stato reso possibile grazie a un nobile gesto: quello della DONAZIONE …un abbraccio a voi tutti e alla vita 🙂 GRAZIE

MAURO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post