“Nessun regalo è troppo piccolo da donare se è scelto e dato con amore. Ognuno di noi può donare qualcosa di se in modo diverso! E Tu sei pronto?”

E’ con questa frase che ha inizio lo spettacolo messo in scena dalla Compagnia ACCENTO ACCENTO che da anni è al fianco dell’Associazione L’Arcobaleno della Speranza ODV, ragazzi formidabili che hanno messo a disposizione il loro talento, il loro tempo per sostenere i nostri progetti, che GRAZIE anche a loro riusciamo a mantenere attivi.

Ogni anno ci regalano uno spettacolo bellissimo ricco di divertimento, emozioni e tanta allegria; e quest’anno non è stato da meno portando in scena Rainbow Sister Show. Un gruppo di suore, capitanato da una “squinternata”, li ha accompagnati in una serie di avvincenti vicissitudini con un epilogo finale col “ botto”!

Ma quello che ci ha più stupito è stato il modo di presentare l’Associazione, una metafora importante per spiegare il nostro operato. Al centro del palco un gigante pacco regalo arcobaleno con dentro una piantina appassita, verrà portata della TERRA perché la piantina ha bisogno di nutrimento, la terra come fonte di Vita, paragonata al midollo osseo linfa vitale per chi necessita di un trapianto per sconfiggere la leucemia; poi si aggiungono dei SEMI che in natura vengono portati dal vento ma in questo caso è l’impegno da parte di chi ci aiuta economicamente per finanziare i nostri pazienti a favore dei pazienti; porteranno dell’ ACQUA, nutrimento prezioso per la piantina, essenziale per ogni essere vivente, che per noi è la sensibilizzazione alla donazione di sangue, dono più semplice e puro per salvare la vita a moltissime persone; poi è stata donata una COPERTA perché la piantina ha bisogno di calore, che ognuno di noi ha sentito nel ventre della proprio mamma, li abbiamo ricevuto il primo flusso vitale che ci ha permesso di nascere, e quindi il dono più bello che una mamma può fare è donare il proprio cordone ombelicale; e poi una LANTERNA per dare spazio alla LUCE che ognuno di noi può donare, facendo del VOLONTARIATO dedicando un po’ del proprio tempo, del proprio sapere per aiutare chi ha bisogno. Tutti possono donare qualcosa, perché tutti sono in grado di poter donare per farsì che la piantina possa riprendere Vita!!

E  cari ragazzi della Compagnia, finché avremo persone speciali come voi che ci aiuteranno e sosterranno, faremo in modo che questa piantina non appassisca mai! Anche il vostro modo di aiutarci è volontariato, il tempo che impiegate per mettere in scena uno spettacolo così importante, trucco, parrucco, abiti, prove su prove non è da tutti; e quel seme, quella coperta, quella terra, quell’acqua e quella luce, ci danno la forza per andare avanti e poter sostenere battaglie importanti come le malattie del sangue.

Grazie ai vostri sostenitori, gli sponsor, quelli che abbiamo chiamato semi,Futura Technolgies, (Alfio Zappalà, Alessandro Coraccio e Raffaele Graziano) lo studio tecnico Mancini (Alessandro Grupico – che sono qui presenti) Omniares e One servizi Pubblicitari.

Al prossimo anno!!!!

 

 

 

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post