PAROLE E SUONI DALL’AMERICA DEL ‘900

Una sera quella del 30 aprile 2011, piena di bella musica regalataci dal Prof. Luca Bianchi che ci ha incantato con il suo pianoforte, accompagnato dalla dolce melodia del clarinetto del Prof. Raffaello Orlando, preceduti dal Poeta Anna Casalino che ci ha omaggiato di una poesia da “Verso la tundra”; mettendo a nostra disposizione i suoi libri di poesie, devolvendo all’arcobaleno il ricavato della vendita.

Tra un preludio e una Rapsodia in blu, abbiamo ricordato lo scopo dell’associazione, quello di sostenere chi lotta contro la leucemia e di mantenere vivo il ricordo di chi purtroppo questa battaglia non la vince.

Un ringraziamento, oltre ai due musicisti e alla poetessa, va al Preside e alla Sezione Attività Culturali dell’Università di Tor Vergata (Roma), che ha organizzato e ospitato nell’auditorium Ennio Morricone, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, il suddetto concerto.

Un grazie soprattutto a chi era presente, nonostante la serata un po’ particolare, visto che precedeva il 1° maggio e, si sa, che tanti scappano dalla città approfittando del giorno di festa e, anche perchè nella stessa sera molti erano stati coinvolti nella veglia di preghiera organizzata qui a Roma per il neo Beato Giovanni Paolo II. Ma tanti amici e appassionati di musica l’hanno trascorsa con noi sostenendo, ancora una volta, i nostri progetti.

UNITI SI VINCE!!!


1 commento

  1. Ciao Maria Stella , ieri ho gareggiato a una gara di triathlon a Terni e visto che ho marinato il concerto del 30 , ho pensato di farmi perdonare della mancanza, indossando la tuta dell’Arcobaleno sia prima che dopo la gara, mi sono praticamente sciolto dal caldo… ma ho sciolto anche parecchi cuori di tutti quelli che leggevano il Vostro logo . Appena pronte ti invio un po di foto

    P.S.il 22.05.11 La squadra ” L’Arcobaleno della Speranza Onlus ” sta prendendo sempre più corpo …… Un abbraccio immenso a tutti, Leonardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post