Obiettivi raggiunti

6° Obiettivo-Erogazione liberale

img_0584

Sono stata chiamata dal Laboratorio di Tor Vergata, per farmi vedere l’acquisto fatto con l’erogazione che fu fatta diversi mesi fà. Venerdì 17 settembre 2010, ho avuto l’occasione di poter entrare nel Laboratorio dell’ Università di Tor Vergata, dove vengono studiati i nostri “midolli”, e poter vedere la donazione che è stata fatta grazie a chi sostiene la ricerca sulla leucemia e L’Arcobaleno della Speranza.

Grazie a tutti

Roma, 5 Ottobre 2009

Spett.le

Dipartimento di Biopatologia e Diagnostica per Immagini

Università di Roma “Tor Vergata”

Via Montpellier, 1

00133 Roma

e p.c.

Prof. Francesco Lo Coco

Università di Roma “Tor Vergata”

Viale Oxford, 81

00133 Roma

Oggetto: Erogazione liberale.

La sottoscritta Maria Stella Marchetti, in nome e per conto dell’Arcobaleno della Speranza, si dichiara disponibile ad effettuare un’erogazione liberale di €2.000,00 al Prof. Francesco Lo Coco del Dipartimento di Biopatologia e Diagnostica per Immagini dell’Università degli Studi Roma “Tor Vergata”, a sostegno delle attività di ricerca svolte per l’Istituto di Ematologia della Fondazione Tor Vergata.

Rimango in attesa di ricevere una Vostra lettera di accettazione firmata dal legale rappresentante della Vostra Istituzione e gli estremi bancari per la formalizzazione del versamento.

Cordiali saluti.

Maria Stella Marchetti

Arcobaleno della Speranza

Lettera del Prof. Lo Coco

Cara Stella,
a nome mio personale e del mio gruppo di ricerca desidero esprimere un sentito ringraziamento per questo generoso aiuto della vostra assoziazione. Il contributo sarà utilizzato per l’ acquisto di 2 celle per elettroforesi e 2 pipitteaid. Tradotto in termini più comprensibili al grosso pubblico, si tratta di piccole apparecchiature di laboratorio utili al fine di svolgere il lavoro di ricerca delle alterazioni presenti nelle cellule leucemiche. Questo ci serve per identificare con più accuratezza i diversi tipi di leucemia e controllare meglio l’effetto delle terapie.
Ancora grazie e cari affettuosi saluti
Prof. Francesco Lo Coco

2 Commenti

  • brava Stella ,sono rimasta senza parole e non ti nascondo che conoscendo le varie situazioni…mi sono commossa……sono apparecchiature troppo utile………questo male deve essere sconfitto e se non c’e’ la ricerca ….questo nn puo’ essere!
    affettuosi abbracci
    lory e paolo

  • BRAVA STELLA NON CREDEVO CHE CON 2000,00 EURO SI POTESSERO COMPRARE APPARECCHIATURE COSì IMPORTANTI UTILI ALLA RICERCA!!!!!!
    MENO MALE CHE STELLA C’E’………………………..

Lascia un commento

Codice di controllo antispam *