Obiettivi raggiunti

42° Obiettivo – 2 borse di studio per il CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN “INFERMIERISTICA IN EMATOLOGIA”

Si terrà presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II per l’anno accademico 2018-19, la III edizione del Corso di Perfezionamento in “Infermieristica in Ematologia”, diretto dal professor Fabrizio Pane.

La formazione è infatti uno degli strumenti previsti dal Progetto Euriclea, ideato da AIL e volto allo sviluppo di una nuova figura infermieristica che divenga punto di riferimento e di supporto clinico e psicologico costante e concreto in tutto il percorso di cura dei pazienti affetti da o da altre malattie onco-ematologiche croniche.

Il Corso di Perfezionamento Universitario in “Infermieristica in Ematologiaintende implementare le competenze specialistiche nel personale infermieristico impegnato nel campo delle cure in ematologia, oncologia e nelle terapie palliative. Grazie alle innovazioni diagnostiche e terapeutiche acquisite negli ultimi anni, l’assistenza in ematologia richiede necessariamente un nuovo approccio multidisciplinare fondato su competenze avanzate, per realizzare sul campo le importanti innovazioni clinico-assistenziali ispirate all’evidenza scientifica e all’attività di ricerca, al fine di un miglioramento continuo della qualità delle cure. Considerando che già oggi diversi percorsi terapeutici prevedono la gestione dei pazienti anche al livello ambulatoriale e domiciliare, diventa fondamentale definire nuovi modelli organizzativi e nuove capacità tecniche e relazionali, capaci di identificare i bisogni assistenziali e garantire gli interventi più adeguati. Allo stesso tempo, la continua attività di ricerca per cure sempre più personalizzate, richiede una approfondita conoscenza delle nuove terapie, capace di focalizzare sia gli aspetti farmacologici che le indispensabili attività di supporto relativamente ad informazione, educazione, gestione degli effetti indesiderati, al fine di implementare l‘aderenza terapeutiche e la sicurezza e l’efficacia delle terapie nei diversi setting assistenziali. 

Auguriamo alle nostre infermiere Aurora e Guglielma, a cui sono state destinate le borse di studio, un buon lavoro e un grande in bocca al lupo!

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II
Dipartimento di Medicina Clinica

 CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN “INFERMIERISTICA IN EMATOLOGIA” 2018.2019
Topics & Faculty

Le nuove frontiere delle cure in Ematologia: Prof. Fabrizio Pane, Univ. Federico II, Napoli

La Leucemia Mieloide Cronica: dott.ssa Luigia Luciano, AOU Federico II, Napoli

L’infermiera case manager per la gestione dei pazienti in cura per patologie ematologiche croniche: Paola Bordiga, Brescia

Attività infermieristiche nel Mieloma Multiplo: Jessica Germanò, UOC Ematologia Reggio Calabria

Le Terapie con i Farmaci biologici: ( docente da assegnare)                             

  • Gli inibitori delle TirosinKinasi
  • Gli anticorpi Mono/Policlonali
  • Assistenza infermieristica nelle terapie con farmaci biologici: somministrazione, processo informativo / educativo, gestione effetti collaterali

Il Trapianto di Cellule Staminali Emopoietiche e le Terapie Cellulari

Indicazioni e principali protocolli terapeutici: Prof. Antonio Risitano, Univ. Federico II, Napoli

La Leucemia Mieloide Acuta: Francesco Grimaldi, Univ. Federico II, Napoli

Nursing nel TCSE: Gianpaolo  Gargiulo, Univ. Federico II, Napoli

  • Gestione delle complicanze nel TCSE
  • Donazione di midollo e CSE
  • IBMDR e i registri regionali dei donatori
  • Il Centro Nazionale Trapianti
  • L’accreditamento JACIE dei Programmi TCSE

Gestione accessi vascolari in ematologia: Fabio Conti, Policlinico Tor Vergata, Roma

Assistenza domiciliare e Territoriale per i pazienti ematologici:  Cesira Coratelli, Ematologia A.O. San Camillo,  Roma

Nursing in ematologia pediatrica:  Annamaria Losapio, Az. Osp. Santobono – Pausilipon

Percorsi diagnostici e terapeutici nelle infezioni batteriche, virali e fungin: Dott.ssa Roberta della Pepa Univ. Federico II, Napoli

 Percorsi diagnostici e terapeutici nei linfomi, dott.ssa Novella Pugliese, Univ. Federico II, Napoli

Attività infermieristiche nella cura dell’anemia aplastica severa e nelle emoglobinopatie: Filomena Del Sorbo, AOU Federico II , Napoli

    La gestione del rischio infettivo: Cristina Mentone, Az. Osp. Mauriziano, Torino

  • il paziente neutropenico e la neutropenia febbrile
  • Procedure per la prevenzione e la gestione delle infezioni da MDRO

Organizzazione delle attività ambulatoriali e di day – hospital: S. Soave, Roma

Gestione cure palliative e terapia del dolore: Silvia Zucca, Cagliari

 Attività di ricerca e sperimentazione: Silvio Simeone , Assunta Willari Univ. Federico II, Napoli

  • La ricerca infermieristica in ematologia
  • La farmacovigilanza
  • Oltre la clinica: attività infermieristiche negli studi e nella ricerca

Gestione del rischio trasfusionale e Attività  in Emaferesi: Claudia Andretta , Univ. Federico II

Sicurezza e qualità delle terapie con farmaci antiblastici: G. Micallo, Napoli, Fondazione Pascale, Napoli

Risk Management in ematologiaMarco Cioce , Roma  Policlinico Gemelli Roma

Modelli organizzativi e qualità delle cure in EmatologiaLaura Orlando,   Polo  Oncologico Svizzera Italiana

  • Sistema UNI – ISO
  • Indicatori per la qualità delle cure
  • Organici infermieristici: legislazione nazionale e regionale
  • Modelli organizzativi: primary nurse, case manager

Assistenza Infermieristica nel paziente ematologico: dall’accoglienza alla gestione delle complicanz: Stefano Botti, Az. Osp. Reggio Emilia Manuela Samarani, Az. Osp. Brescia

  • gestione dell’emesi e della nausea
  • gestione della fatigue
  • gestione della mucosite del cavo orale
  • gestione del dolore
  • complicanze emorragiche
  • complicanze respiratorie
  • complicanze nutrizionali
  • gestione delle emergenze

Aspetti psicologici dell’assistenza in ematologia:  Alessia Salemme – AOU Federico II, Napoli

  • Il supporto informativo e psicologico al paziente
  • Il rapporto con i care-giver
  • Aderenza terapeutica e compliance
  • Dall’alleanza terapeutica al rischio burn-out: aspetti relazionali del nursing in ematologia

Le Società Scientifiche e le principali Organizzazioni di Volontariato per le cure in ematologia: F. Bombaci, AIL 

 

Lascia un commento

Codice di controllo antispam *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Impostazioni

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

Questo sito aderisce alle disposizioni del D.Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR). Come tutti gli altri siti web, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei "cookies". Per saperne di più leggi l'Informativa sui Cookies . Puoi accettare il loro uso cliccando il testo "Accetta i Cookies" oppure puoi avere più informazioni sulla Privacy ed esercitare i tuoi diritti in materia di trattamento dei dati personali cliccando qui. Puoi anche negare il consenso all'uso dei Cookies cliccando il pulsante "Rifiuta i Cookies" ma così facendo alcune parti o funzionalità del sito potrebbero non essere visualizzate correttamente.