26112010-sito

Mi sono ammalata il 21 aprile e il modo in cui l’ ho scoperto è stato brutto, diciamo perchè il dottore che avevo non mi ha nemmeno guardato in faccia, e siccome il 21 marzo avevo fatto un’ incidente con la macchina e ho dovuto portare il collare, in realtà ero andata là perchè mi faceva male la schiena. Dopo questo, i miei hanno deciso di cambiare medico e pochi giorni dopo non ero andata a scuola perchè non stavo bene, allora la sera sono andata dal mio nuovo medico che mi ha visitato e mi vedeva parecchio bianca, allora mi ha prescritto delle analisi per il mattino seguente. La mattina sono digiuna e sono peggio del mattino prima vado a fare le analisi e il dottore aveva detto che se c’era qualcosa di storto chiamava all’ una. Mia sorella era in gita. All’una non si sente nessuno passano anche le due, alle tre comincia il mio programma preferito di musica pochi minuti dopo il mio dottore chiama… avevo dei valori bassissimi tanto da  mandarmi l’ambulanza con il medico a bordo e io abito sotto all’ospedale. Mia madre comincia ad agitarsi e mio padre pensava fosse successo qualcosa a mia sorella. Poi tutto cambia all’ospedale mi fanno un’altro prelievo l’elettrocardiogramma e altri controlli poi i valori sono sballati di nuovo allora mi trasferiscono ad Arezzo dove mi fanno una tac ai polmoni. Poi mi trasferiscono alle tre di notte al Meyer di Firenze dove mi fanno altri controlli e alle 4 mi fanno la prima trasfusione. La mattina sono di nuovo digiuna x fare il primo midollo il quale è stato una vera tragedia l’ anestesia era poca e non sapevo cosa aspettarmi quindi ho sentito tutto il dolore. E da lì iniziano tutte le cure fino ad arrivare ad oggi superando tutte le difficoltà e continuo ad andare avanti…. questa è la mia storia.

Michelle ’95 

 

13 commenti

  1. Ciao Michelle!!! insomma una bella avventura anche la tua, ma con la grinta che hai sei riuscita a superare quel brutto momento 🙂
    Sò che ti piacciono le moto, ne abbiamo parlato qui in chat insieme agli altri, quindi cerca di guarire in fretta perchè devi fare almeno un motoraduno con i due centauri dell’arcobaleno, Giogia e Carmine 🙂
    Quindi, forza Michelle, e a tutto gassssss !!!!

  2. anche la tua…….. una delle tante storie……purtroppo di malattia….capisco che sei una ragazza forte ……….hai una vita davanti………il mio augurio e’ che tu possa superare questo momento ,nel piu’ breve periodo e mi raccomando non abbassare mai la guardia …
    quindi avanti tutta michelle e un abbraccio

  3. CIAOOOO Michelle benvenuta tra gli smidollati ;-)….forza e coraggio…..e come dicono le colleghe AVANTI TUTTAAAA…….un forte abbraccio carico di coccole colorate……

  4. Michelle ma guarda che coincidenza,anch’io ho scoperto tutto per via di un incidente………….
    Come ha gia scritto Stella,pensa a guarire adesso,e sii forte a superare gli ostacoli, vuoi diventare una Bikerina giusto ?? allora devi metterci tutta la forza prima di tutto ad uscire da questo percorso,fai finta che sia un percorso montano con tante curve,e quindi ginocchio a terra affronti i tornanti stando attenta a non scivolare se ti pieghi troppo e di andare dritto se ti pieghi troppo poco.
    Non appena prenderai il patentino o la patente A1 e sarai un’esperta,insieme al tuo PapiBiker potrai andare al tuo primo Motoraduno,e magari chissa’ se ci saremo anche noi ???? 🙂 sarebbe una bella storia…..No???????
    Non dimenticare mai di sognare quello che vuoi dalla Vita,tanto sognare non costa nulla e da’ tanto anzi tantissimo……
    Chissa’ se L’Arcobaleno ci dara’ la possibilita’ di aprire una rubrica, e un giorno faremo un Motoraduno intitolandolo ……….????? Io dico che sara’ un successone…….

    ________V________
    Bobby Jean Carmine

  5. Ciao Michelle..io sono Loredana, non sono una paziente..ma solo un’amica di Stella e Bobby un’amico biker.che mi ha parlato di te.Mi ha raccontato di una meravigliosa ragazza di 14 anni che ha tanta voglia di diventare una biker lady come me..come molte altre mie amiche…Una ragazza che adora le moto!!
    Mi ha raccontato di te..una fantastica ragazza molto coraggiosa che stà lottando contro un brutto male.
    Io sono molto fiera di te..xkè stai lottando ogni giorno,perchè sei molto forte…molto tenace….capisco che x te sia dura…xkè magari a volte sei spaventata….ma non devi esserlo..devi crederci ..devi voler vincere questo brutto mostro……perchè sicuramente ce la farai…un gg tutto questo periodo sarà solo un ricordo…sarà solo un esperienza di vita che ti avrà resa più forte…più dura….xkè x essere una motociclista dovrai esserlo.Per andare in giro in moto …per poter fare tanti km in moto x andare a motoraduni bisogna essere forti.. perchè a volte è anke faticoso. capita di prendere freddo..la pioggia…magari capita anke a volte..di avere guai col motore…..e se non sarai forte…….sarà dura.!!
    Ma tu lo sarai…vincerai questa battaglia….x te..x la tua famiglia che ti ama…e magari un giro faremo strada insieme..e credimi i profumi i colori..le sensazioni vissute in moto sono tutte meravigliose e valgono la pena di essere vissute.Un gg ci incontreremo a qualke moto raduno e guarderemo insieme un arcobaleno….come quello che adesso simboleggia la vostra battaglia!!!
    Se ti và di fare due chiacchere ogni tanto..io ci sarò a farti un pò di compagnia..o a raccontarti qualcuno dei miei viaggi,……basta che chiedi di me..a stella o a bobby..e troveremo il sistema di sentirci….!!Come facciamo noi..quando incontriamo un altra moto..ti saluto alzando la mano……ti mando un abbraccio fortissimo.. e mi raccomando sorridi alla vita..xkè ti stà dando una nuova possibilità….dura difficile..dolorosa..MA TU VINCERAI….TU CE LA FARAI..!!un bacio ……Lory

  6. Ciao Michelle, io sono Daniela, una quasi-nonna di Firenze. Io sono stata curata a Careggi, sai domenica scorsa ero a vendere le stelle dell’AIL al Meyer, davanti al Centro Sangue…..
    Sei davvero una ragazza forte, accidenti se sei forte……… Ehi però stai attenta con la moto…. Ma come, avete tutti la mania della moto, anche mia figlia pensa che ha preso la patente A3 e sta per comprare una moto 600….. Sei bravissima, vai bene così, devi affrontare sempre tutto con determinazione, ma stai attenta quando sei in moto…… Non mi prendere in modo sbagliato: sai ho quasi 60 anni, potrei essere tua nonna, tua nonna te lo dice di stare attenta, no? Dai Michelle avanti a tutta forza e facci sapere tue nuove, anche se ci parli di moto…..
    Un forte abbraccio da nonna a nipotina. Daniela m.

  7. MICHELLE coraggio non perderti d’animo vedrai che riuscirai a venirne fuori vincente
    Io /Noi ti sosterremo pensandoti,pregando per te e comunicando con te. Quanti anni hai? che moto hai? quale colore dell’arcobaleno preferisci? Che scuola frequenti? Ti piace la musica..quale? Vorrei farti altre domande ma smetto altrimenti può sembrarti un interrogatorio ed invece e solo un modo per conoscerci.

  8. ciaoooooooooooooo michelle….!!!! sono diventata pazza …x recuperare nome utente e password…x poter effettuare accesso!
    volevo farlo x farti gli auguri x le feste…ed alla fine…eccomi qui…tra un pò è ora di quelli di pasqua!!
    allora sono in arretrato…..pagherò il mio pegno!in tanto ti faccio comunque, anke se sono passati 28 gg,gli auguri di buon anno…..spero davvero con tutto il cuore che questo possa essere x te un anno migliore…che qualke battaglia …anke piccola…tu sia riuscita a vincerla!!!
    continua a lottare….xkè la vita merita di essere vissuta sempre…anek se a volte è molto molto dura!!
    sono sicura che i sorrisi che puoi continuare a regalare alle persone che ti amano…e saranno molte…,valgono la pena di essere vissuti.
    Ti volevo raccontare del mio compleanno…spero ti interessi un pochino:
    il 26 gennaio hoi compiuto 40 anni…da mesi ero depressa..e prendevo farmici..ero sempre di cattivo umore…avevo sempre volgia di piangere…nn riuscivo più a sorridere nella vita di tutti i gg…nn ne trovavo più un buon motivo…e po ecco…che arriva il 25 gennaio…ed iniziano ad arrivare i primi auguri…il gg 26…una montagna di auguri..anek di persone che conosco apppena…alcuni regali anke molto inaspettati…i miei più carissimi amici che nn vedevo da mesi..xkè mi ero chiusa.sono stati tutti presenti x festeggiarmi…e sorridevano a più nn posso….mi hanno rintracciato amici che nn vedevo da 22 anni solo x farmi glia auguri.ED IO MI SONO SENTITA AMATA….ED ERO AL SETTIMO CIELO.
    se me lo avessero detto qualke settimana prima…nn ci avrei neanke creduto…
    ti ho raccontato questa storia…x farti capire…che ogni gg può essere un nuovo giorno..ed anke migliore del precedende e magari..anzi probabilmente…potrebbe capitare qualcosa ke neanke ti aspetti…che ti aiuta a tornare a sorridere..e ti dà un buon motivo x tornare a sorridere..!! lotta ….combatti ogni gg….vivi ogni gg …xkè il prossimo potrebbe essere migliore del precedente.ps-.ti aspetto sempre x un giro in moto…un se ti và ti farò vedere le mie foto..delle moto…storie di biker..e bikerlady che ti piaceranno,
    come già ti ho detto…se ti facesse piacere contattarmi chiedi di me a Stella…che saprà come fare.
    Un abbraccio alla piccola bikerlady!!———Lory————--

  9. i tuoi pochi anni ti danno quella marcia in più per batterti con più tenacia.

    l’adolescenza è un periodo un pò strano (fattelo dire da una che l’ha passata da un bel pò
    🙂 ), quello che stai passando ti sta facendo crescere troppo in fretta ma ti darà la marcia in più per essere una donna migliore in futuro, anche se una piccola donna già lo sei ora.

    certo sarebbe stato meglio non affrontare tutto questo, ma crescerai nella maniera migliore perchè hai dalla tua parte l’ottimismo e in futuro vedrai una possibilità in ogni cosa che ti accadrà o scelta che dovrai fare.

    un bacio grande piccola biker e viaggia sempre a testa alta e senza piegarti nè spezzarti, mai mi raccomando.
    alessia

  10. cara Miky…..ribattezzata…divoletta Miky!!
    oggi sono qui a scrivere per distrarmi dai pensieri…dalle preoccupazioni ….
    nn riesco a smettere di pensare a te…a questa giornataccia difficile che è stata…aspetto buone notizie…aspetto di sapere che è andato tutto bene..
    Ricorda cucciola…il nostro “viaggio ” di ieri sera…il viaggio bellissimo che abbiamo fatto insieme…anke se solo virtuale….
    Quando sarai triste….quando ti prenderà un pò di sconforto…
    fammi un cenno…prenderemo di nuovo la mia moto..(virtuale) ci saliremo…percorreremo di nuovo strada insieme…andremo di nuovo al mare…..sentiremo di nuovo il profumo del mare…e la musica…come abbaimo sentito ieri sera.
    Che bellissimo viaggio,….e poi quel biondino…che abbiamo trovato in spiaggia ….che scerzava con noi….troppo simaptico!!
    Ti farò rifare nuovamente…questo viaggio ..virtuale..e molti altri se solo servirà a farti distrarre un pò dalle tue paure…dai tuoi brutti pensieri..
    Sai ..che funziona..l’hai provato ….ed allora..ripartiamo quando vuoi.
    Ti voglio bene….e vorrei renderti serena…con qualunque mezzo…Lory

  11. Sono ufficialmente guarita l’agosto scorso (2011) finalmente ancora faccio fatica a realizzare di essere guarita dopo due anni è difficile accettare il fatto di non dovere più prendere pasticche…ma è vero non le devo più prendere =DDDD che felicità ho iniziato il 2 anno di liceo artistico e anche se non sono bravissima ho già dei progetti per il futuro per prima cosa…prendere la moto =D
    volevo commentare qui per ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicini <3 _ <3 davvero mi avete aiutato anche il solo leggere i vostri commenti mi ha fatto stare bene

  12. Ciao Michelle, sono proprio contenta per la tua “guarigione ufficiale” 🙂
    In bocca al lupo per gli studi e per i tuoi progetti di vita.
    Grazie a te per la tua preziosa testimonianza, che, spero, possa essere d’aiuto, non solo ai pazienti ematologici, ma anche ai ragazzi della tua generazione 🙁
    Paola

  13. Ehi Michelleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ma che meravigliosa notizia!!!!!! 😉 e qui bisogna festeggiare!!! ma immagino che tu lo abbia già fatto!!!
    Ti auguro tutto ciò che tu possa desiderare, e ricordati ogni tanto di darci le tue fantastiche notizie 😉

Rispondi a alessia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post