news

Tor Vergata, l’appello della manager: ”C’è emergenza sangue, diventate donatori”

Donazione Frittelli 30 Marzo 2016 (11)

Una giornata al centro trasfusionale dell’ospedale romano.
”La quantità attuale della donazione non è sufficiente”, l’allarme di Tiziana Frittelli, Direttrice Generale del Policlinico Tor Vergata.

Le donazioni di sangue sono sempre inferiori ai bisogni giornalieri dice la Dott.ssa Tiziana Frittelli, Direttore Generale della Fondazione Policlinico Tor Vergata.
Chi gode di buona salute ha la possibilità nonché l’immensa fortuna di poter donare ai più bisognosi tenendo costantemente sotto controllo la propria salute.
L’emergenza sangue, alta in tutte le regioni, comporta enormi sforzi economici per l’approvvigionamento di sacche necessarie agli ospedali per garantire la massima operatività.
Pertanto  i costi di gestione potrebbero essere notevolmente ridotti se tutti riuscissimo a donare.
Non dimentichiamo che, donare il sangue, significa anche dare la possibilità di creare farmaci salva vita. Donare è semplice e rilassante, non bisogna aver timore perchè da un semplice gesto può nascere l’immensa soddisfazione di aver reso disponibile ciò che per la vita è indispensabile.

L’Arcobaleno della Speranza ONLUS
ringrazia la Dott.ssa Tiziana Frittelli per aver preso a cuore l’importanza del DONO, mettendosi in prima linea e dando il buon esempio donando quest’oggi un po’ del suo “preziosissimo” sangue.

Un grazie particolare al Prof. Gaspare Adorno Direttore Responsabile U.O.S.D.  sempre pronto e disponibile a fare chiarezza sull’emergenza del sangue, alla sua collaboratrice Dott.ssa Francesca Messina e al resposabile Gestione per la qualità Dott. Alessandro Lanti

L’Arcobaleno della Speranza conclude questa importante giornata esortando tutti, ancora una volta, alla continua e incessante opera di sensibilizzazione alla  donazione come comportamento responsabile e solidale in favore di chi soffre.

Video di Martina Martelloni

 

 

 

3 Commenti

  • Un gesto semplice ma molto importante, ed è bello che chi “gestisce” una struttura come il PTV senta il bisogno di mettersi in prima linea per dimostrare come questo gesto sia veramente importante.
    Ringraziamo la dottoressa Frittelli, che si è lasciata coccolare anche dall’Arcobaleno della Speranza mentre dimostrava e spiegava veramente con il cuore in mano l’importanza del gesto che stava facendo.

  • Il Direttore Generale del PTV, dott.ssa Tiziana Frittelli, ha preso a cuore il problema della cronica mancanza di sangue della Regione Lazio, e ci ha affiancato e supportato, come Associazione l’Arcobaleno della Speranza Onlus, nella nostra opera di divulgazione e informazione sull’importanza della donazione di sangue ed emocomponenti, dimostrando con il suo gesto come da un dono verso il prossimo, che non comporta nessun rischio, possa scaturire anche un risvolto positivo per il donatore, che in occasione della donazione di sangue viene sottoposto ad un accurato controllo del suo stato di salute.
    Grazie di cuore per l’esempio dato che vale più di mille parole!

Lascia un commento

Codice di controllo antispam *