381737_10200736902134889_1740643064_n

11 marzo 2013 inizia il secondo Memorial Andrea Saleggia

Ecco che il tempo sembra non essersi fermato mai e che dal quel 19 maggio tutti noi fossimo rimasti appesi in una dimensione spazio temporale senza paragoni. Tutto questo perchè la nostra voglia di ricordare e commemorare il nostro guerriero cosi amato è sempre viva e presente in ognuno di noi. Ed per questo che dopo poco meno di un anno ci ritroviamo tutti a ripartire e a rivivere quell’emozioni che vedrà protagonisti ognuno noi. E allora partendo dalla fine con quella finale conclusasi ai calci di rigori (come una finale richiede) e con quella carica di adrenalina e quell’energia che veniva respirata da tutti e da tutto dalla gente sugli spalti all’ultimo filo d’erba del campo, con quell’aria piena d’amore che il guerriero ci trasmetteva, si è consumata così con lacrime e gioia e non solo della squadra vincitrice ma di tutta quella gente che avrebbe voluto dare ancora di più per amore di Andrea. Quei momenti indimenticabili dove l’agonismo è il mezzo ma il fine è sempre l’amore, l’amore che il guerriero ha saputo insegnare con semplicità, lottando, e che le squadre in campo presero e prenderanno come spunto per onorare un torneo che è meno importante del torneo che ha disputato Andrea e che ci ha donato grandi insegnamenti di vita. Ma la grande forza di Andrea è quella di riavvicinarci e di riunirci ancora, dove fuori può accadere di tutto, può cambiare il Paese, si può votare per i grillini o per Bersani, si può cambiare lavoro o perderlo, cambiare casa o compagna, avere il figlio o averne un altro, rafforzare un’amicizia o perderla per sempre, ma questo amore rimarrà sempre lì, l’amore come ideale, l’amore come Speranza, quella che Andrea lasciava penetrare in ognuno di noi, l’amore che lui ci ha regalato e che solo in pochi hanno saputo insegnare. E allora che la sfida abbia inizio e che queste 6 squadre possano dare battaglia in maniera pulita e leale per Amore del nostro Guerriero.

G.B.

1 commento

  1. Si è concluso sabato 8 Giugno 2013, il Secondo Memorial per Andrea Saleggia. Tante squadre hanno partecipato, tanti gli amici di Andrea che tengono vivo il suo ricordo. Un Memorial all’insegna della Solidarietà, dell’Amicizia e dell’Altruismo, per dire che ancora molte persone ci credono.
    Grazie amcici di Andrea, e grazie come sempre ai super fratelli Daniele, Marco e Germana 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post