Ieri sera 4 Agosto 2013, nel campo di calcio della sede A.S.D. Sant’Anatolia, frazione del comune di Borgorose in provincia di Rieti, si sono disputate le finali di calcetto femminile e maschile, per il III° Memorial dedicato a Danilo D’Agostino.

 

Quest’anno L’Arcobaleno della Speranza Onlus, ha avuto l’onore di collaborare insieme a loro per tenere vivo il ricordo di Danilo, che vedendo l’organizzazione impeccabile dei suoi amici, e della loro commozione quando si parla di lui, ha davvero lasciato nei loro cuori un segno indelebile.

 

È bello e doveroso che l’intero paese continui a far sentire il proprio affetto e la propria vicinanza alla famiglia con un gesto semplice e di valore.

 

Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che hanno partecipato e a quanti hanno contribuito a far si che questa bella giornata di sport, Amicizia e Solidarietà riuscisse. Un ringraziamento particolare va alla famiglia D’Agostino per averci voluto accanto a loro in questo momento importante. A tutto lo Staff dell’associazione A.S.D. e alle gentili signore che hanno preparato e offerto una cena ottima, di varie prelibatezze locali e di tantissimi dolci.

 

Un grazie di cuore a tutti, e ancora una volta possiamo dire che UNITI SI VINCE!!!

 

Arrivederci al prossimo anno con i tre propositi delle D

 

Donare…    Dare Speranza…     Danilo…

Maria Stella Marchetti

 

————————————————————————————————————————————————————

“…per la passione, la forza ed il coraggio di un uomo che ha accettato ogni sfida…”

a DANILO D’AGOSTINO, Presidente fondatore di un sogno dal nome A.S.D. SANT’ANATOLIA. RIETI

In occasione del primo torneo a Lui intitolato abbiamo voluto esprimere con queste brevi parole, la storia di una persona che ha trovato la forza di dedicare il suo prezioso tempo alla nascita di un’associazione sportiva nel suo paese nativo, Sant’Anatolia.

Per capire chi era Danilo basterebbe parlare con i suoi amici, con i quali amava scherzare e prendersi in giro, ai quali è sempre stato molto legato sin dai momenti di scuola, passando per l’adolescenza, caratterizzandosi come una persona sensibile, rispettosa , ma allo stesso modo testarda nella competizione e comunque sempre molto legato alla famiglia.

Fin dalla scoperta della malattia, affrontata con grande determinazione, Daddo , così chiamato con affetto dagli amici, ha sempre mantenuto quello spirito che nello sport ti spinge a non mollare mai, caricandosi caparbiamente di un peso immenso sulle spalle, cercando di non lasciar trasparire segni di cedimento.

Proprio lo sport è una delle più grandi passioni di Daddo, particolarmente il calcio, la sua Inter ed in maniera speciale l’A.S.D. S.Anatolia, di cui è stato il Presidente Fondatore.

Uno dei primi ricordi legati a questa realtà ce lo raccontano le persone a lui più vicine, quando durante la prima riunione ufficiale della Associazione gli venne comunicato che era stato scelto all’unanimità come Presidente dell’A.S.D. Sant’Anatolia; la sua reazione è stata quella di una persona felice che non stava più nella pelle e l’avrebbe urlato al mondo intero… Questo fa capire l’amore di Daddo per il suo paese e la voglia di conciliare queste sue due passioni, sempre ostacolate dalle molteplici difficoltà che gli si presentavano ogni giorno.

I bei momenti trascorsi insieme ai ragazzi ed alle persone che orbitavano intorno a Lui in questa nuova realtà sono stati moltissimi; dalle trasferte più lontane agli allenamenti, dalle cene spensierate agli impegni più onerosi.

Per tutti questi motivi dall’estate del 2011 cerchiamo di mantenere in vita quello spirito che Lo ha sempre contraddistinto, organizzando “il torneo di calcetto Danilo D’Agostino” proprio su quel prato che ha calpestato sin da bambino ed in cui oggi tutto il Paese si riunisce al fine di trascorrere quei momenti d’aggregazione che Daddo ha sempre praticato.

Questo torneo rappresenta proprio una manifestazione di dedizione al Sociale, caratteristica che Danilo ha contribuito a far crescere in noi. Motivandoci a portare avanti la raccolta fondi a lui intitolata, al fine di collaborare con l’Associazione “L’Arcobaleno della Speranza Onlus” che da anni si dedica promuovere la solidarietà sociale e la beneficenza nel campo delle leucemie e delle altre emopatie;

Luigi – Francesco – Emilio

2 commenti

  1. Un’altra meravigliosa carica di emozioni ieri… è stato bello esserci. Faccio i miei più cari complimenti alla grandissima Famiglia D’Agostino che ringrazio per la calorosissima accoglienza e l’affetto che ci hanno dato, conservo la medaglia che mi avete donato con tanto affetto e complimenti al nostro Presidente Maria Stella Marchetti che come sempre con le sue parole ha catturato i cuori di tutti!!!
    Grazie. Un abbraccio grande e a presto al prossimo anno 😉

  2. ciao stella innanzitutto vogliamo ringraziare te e Susanna per le vostre belle parole …è stata una bella serata, e siamo stati felici che siete state con noi …le tue parole hanno colpito molto le persone presenti e sono state preziose per far capire il perchè mi sono innamorata dell'”Arcobaleno” per la genuinità delle cose che fai…spero che il contributo che doneremo all’associazione possa servire per raggiungere un’altro piccolo GRANDE obbiettivo. Penso che Daddo sarebbe stato felice di quello che abbiamo fatto tutti UNITI. Un bacio grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Mostra i commenti sul post