Mai avrei pensato di vivere un’esperienza tanto bella e desidero renderne partecipe voi tutti, sperando di riuscire a trasmettere le sensazioni da me provate.

Mi chiamo Massimo e sono il papà di Stefano un ragazzo veramente straordinario grazie al quale faccio esperienze come questa.

Per la prima volta noi due, siamo partiti per una vacanza al mare un pò diversa, si, noi due più circa 130 persone, la maggior parte sconosciute!! Periodo previsto 10 gg. sull’adriatico ma, un po’ perplesso ho deciso di fare solo 4. Arrivati in auto sotto una pioggerella fastidiosa abbiamo visto la stanza nel frattempo sono arrivati gli autobus, al silenzio è subentrato tutto un brusio, tutti erano curiosi di vedere le loro sistemazioni e tutti accolti con tanta gentilezza e dal primo raggio di sole.

I giorni passano velocemente; bellissime ore trascorse in spiaggia, nella casa alloggio per pranzo e cena e alla sera sempre insieme per divertirsi con cose semplici ma organizzate per coinvolgere tutti con serenità e gioia. Un mondo di colori (non solo magliette)!!

Le persone sconosciute acquistano un nome, ai volti associ la persona e scopro una sensibilità che non credevo più possibile.

Dopo 4 giorni sono immerso in un arcobaleno e l’idea di fare le valige…… Nooo , ovviamente non è possibile!!!

A mio figlio non sembrava vero di continuare la bella vacanza e così siamo rimasti sino alla fine godendoci ogni singolo giorno.

Alla partenza Stefano, giustamente, non ha abbandonato il gruppo ed è voluto tornare con il pulman ed io restando solo in macchina ho realizzato, la fortuna nell’aver fatto quest’esperienza, che mi ha fatto scoprire come certe persone con assoluta semplicità sanno darti gioia e felicità.

Tutto questo lo porto dentro anche adesso e quando, vedendomi così euforico, gli amici o i colleghi mi hanno chiesto spiegazioni ho risposto semplicemente che ho ricevuto un regalo: un arcobaleno di amici, un mare di ore colorate che brillano ancora.

Siete riusciti anche voi a vedere l’arcobaleno?

Mafolo

Foto di: Chiara Comastri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post