Dal 2005 il giorno 14 giugno di ogni anno si festeggia, in Italia e nel mondo, la Giornata mondiale del donatore di sangue, un’occasione per dire grazie a chi con un semplice gesto salva la vita.

Il 14 giugno è stato scelto in quanto giorno di nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e coscopritore del fattore Rhesus.

E proprio di donazione di sangue se ne è parlato lunedì 14 giugno 2010 a “Essere e Benessere”, programma quotidiano di salute di Radio 24, condotto da Nicoletta Carbone.

Sono intervenuti la prof.ssa Gabriella Girelli, ordinario di Immunoematologia all’Università “La Sapienza” e direttore unità operativa complessa di medicina trasfusionale del Policlinico Umberto I, Roma, Patrizia Ravaioli, direttore generale della CRI, Aldo Ozzino Caligaris, presidente nazionale della Fidas, Rina Latu vicepresidente vicario dell’Avis e Luigi Cardini, presidente nazionale Frates.

Ed in più Maria Stella Marchetti per raccontare la sua storia da donatrice e ringraziare tutti i donatori di sangue.

httpv://www.youtube.com/watch?v=P1nnP87MXSU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post