507c0d2f3c0363375be233da58aea2ce11-456x355

Un racconto diverso dal solito, dove si cerca conforto in un Angelo perchè un qualcosa ha cambiato la vita. Merita di essere ascoltato con un sottofondo musicale.. clicca qui e poi leggi http://www.youtube.com/watch?v=k8axDPq90zE

Vorrei scappare da questa vita, da questo corpo che non sento più mio….

non so più chi sono o cosa sono…..

Non mi sento più la stessa, mi volto e i miei occhi non vedono più

come prima…..la mia vita non è più la stessa…

Angelo mio prendimi per mano ……cammina al mio fianco….. aiutami a

ritrovare il mio cuore che non lo sento più…

Consola la mia anima che è un continuo lamento….asciuga le lacrime

che solcano il mio viso….

La mia mente si è fermata a quella notte….a quei perché che ancora

oggi non trovano risposte….

La vita è il dono più prezioso che ci viene fatto, ma ora io questo

dono incalcolabile non riesco più ad apprezzarlo….. questa mia vita

tanto amata…oggi mi sta spegnendo……

Senza di te angelo mio mi sto perdendo….. sto soffrendo….. mi fa male

anche respirare…..

Parlami…..guidami con la tua mano….. indicami la via da percorrere…….

qui è tutto buio….. freddo…..spoglio e muto….

Ogni notte ti cerco….il mio sguardo ti cerca…..le mie mani ti

cercano….dove sei???

Non lasciarmi sola con questa sofferenza…..non lasciarmi in questa

mia confusione….

Vorrei morire per poi rinascere nuovamente….. forte…. decisa come un

tempo, innamorata di questa vita che poco dà e tanto toglie…..

Vorrei dire alla mia anima di smettere con questo lamento che ogni

giorno diventa più insopportabile….. è straziante….ammutolisce anche i

miei pensieri…….offusca la mia mente quasi annebbiando i miei ricordi….

quei ricordi che tanto amo e che mai vorrei dimenticare…

Angelo mio sei qui ora vero?? Non ti vedo…. ma ricordo bene i tuoi

occhi… scaldavano la mia anima….la tua voce….gioia e delizia delle mie

orecchie…..il tuo sorriso…..riempiva il mio cuore….

Io senza te non sono nessuna….. vorrei non amarti così…. forse non

soffrirei tanto…..ma come si può non amarti, sarebbe stato come non

avere mai vissuto.

Come si può vivere senza amare… è contro la nostra natura…veniamo al

mondo che già gridiamo il nostro amore…..

Crescendo l’amore lo conosciamo in tante forme diverse….ogni sua

forma ha un suo significato.. a volte i vari significati dell’amore non

li comprendiamo…..

Quello che ora io non comprendo o non voglio comprendere… perché la

nostra felicità non dura in eterno…..angelo mio hai una risposta???

Ti chiedo perdono mio angelo se a volte non ti ho capito…..perdonami

se a volte non ti ho ascoltato….scusami se gridando ti ho fatto

piangere….. scusa

Spero che tu voglia starmi vicino

Amami come sempre… perché io ti amerò per sempre

Mara

7 commenti

  1. Commentare, come si può pensare di commentare queste parole, eppure ci provo, e ci provo perché io potrei essere tra poco, troppo poco, l’angelo di un’altra te che potrebbe essere sola come te.
    Perché anch’io sto lottando come ha lottato Lui, e non so se vincerò o se sarà tutto inutile, se la speranza vaga che inseguo si rivelerà anche vana.
    E allora potresti essere tu a scrivere parole d’amore per colei che lascio sola come Lui ha lasciato Te.
    Ma non siete sole, tutto Voi che avete perso la metà del cielo, per colpa di questa cosa che ci tradisce all’improvviso e ci porta su rotte che non conosciamo.
    So che ha lottato, che ha provato, che ha perso ma non è stato un perdente, perché ha lasciato un ricordo struggente che vivrà per sempre.
    E so che non vuole che tu muoia con un lui un po’ ogni giorno, perché la vita per cui Lui ha lottato, la stessa per cui sto lottando io, esige tributi inspiegabili, taglia la felicità quando appena l’hai assaporata, eppure è bella, è piena, è unica.
    Non devi dimenticarLo, devi vivere nel suo ricordo, anche sola, anche per sempre, ma non rinunciare alla vita, quella vita che a noi sfugge come sabbia tra le dita e cerchiamo di bloccare e ci accorgiamo che abbiamo bisogno di altre mani per fermarla. Ma se quelle mani rimangono sole non devono rinunciare a trattenere tutto ciò che possono, anche sole, anche doloranti e sanguinanti.

  2. commentare,per la prima volta leggendo ANGELO,mi sono scese le lacrime..tutti noi abbiamo un angelo che ci aiuta tutti i giorni a vivere….forza facciamo fatica ma andiamo avanti …e tu mdimper vincerai ……..devi vincere lottando giorno per giorno ….tu un giorno scriverai ..ragazzi sto’ bene ho vinto!!!!!!!!!!
    BELLE PAROLE a cui traspare una bella persona
    un abbraccio

  3. molto profonda mara………..teniamoci per mano e combattiamo per gli angeli che ci hanno lasciato………………

  4. Scusate se vi rispondo solo ora ma io e le pass litighiamo spesso…. 🙂
    I miei angeli mi hanno rialzata quando sono caduta……sono sempre qui….
    C’è stato un periodo che vi confesso li ho odiati i miei angeli…..mi avevano lasciata sola a gestire un dolore più grande di me….non riuscivo a reagire….rifiutavo ogni tipo di aiuto….fino a che ho toccato il fondo……sono risalita….l’odio svanito….ancora oggi non è semplice accettare questa realtà……ma….sono qui anche per loro…..

  5. Cara Mara, non so da dove cominciare……. Io sono stata in ospedale in tutto 5 mesi, ho avuto tante compagne di stanza, ad un certo punto ho creduto di essere io che portavo loro sfortuna, perchè sono volate via quasi tutte, sia giovani che della mia età. Ho visto, dopo la disperazione iniziale dei miei, che sono stati fortissimi con me e fra di loro, la disperazione dei parenti delle mie compagne, ognuno con la loro storia familiare ed il loro modo di affrontare la situazione. E poi ho anche visto lo sconforto e il buio che ti spegne quando loro se ne sono volate via, e l’ho provato anch’io nonostante le conoscessi da pochi mesi, ma la nostra non è solo conoscenza….. La sorella della mia compagna con la quale ho trascorso più tempo, che aveva 35 anni ed il suo bambino ha compiuto un anno il giorno dopo il funerale della mamma, e che aveva le donato il midollo per il trapianto (compatibile quasi al 100%), si sentiva colpevole perchè il trapianto non aveva avuto successo, e oltre ad entrare in un buio tunnel, rifiutava di vedermi, facendo sentire anche me colpevole perchè io ero tornata a casa, mentre sua sorella era tornata a casa a morire.
    Ti ho detto questo perchè nessuno arriverà mai a capire quello che tu stai passando, ricorda però i nostri angeli sono felici e sereni, e ci hanno lasciato solo un patrimonio di amore, che ci riempie di tenerezza e ci insegna al solo ricordarlo. Li abbiamo sempre accanto e vogliono solo la nostra serenità. Adesso con quella sorella che non mi voleva più vedere ho un bel rapporto, abita di fronte a me ed ho trovato una persona bellissima. Lo so che diciamo: “perchè è toccato a me”, purtroppo anche se è retorica, ma tutto è scritto e forse ci vengono riservate queste prove così importanti e dolorose perchè dobbiamo ricercare qualcosa in noi e aprire meglio gli occhi sul mondo, sulle piccole cose… Forse, anzi sicuramente non avrò trovato il modo giusto per darti conforto, io ci ho provato, vorrei poterti aiutare perchè anch’io ho creduto di morire, ed è un pensiero che ti annienta, ma dovevo affrontare l’inizio delle terapie, avevo bisogno di tutta la forza disponibile per me e per i miei, e dopo i primi 2-3 giorni sono riuscita a reagire e ora sono qui che parlo con te…….. Per favore non farmi sentire ancora colpevole…..
    Forza Mara, per te, per i tuoi angeli e per noi…….. Fatti sentire un po più tranquilla…….. A presto. Un grosso abbraccio. Daniela M.

  6. Per mdipmer:
    non devi arrenderti, non ci si arrende mai!!! Il cammino è lungo, duro, pieno di buche, prima c’è una grossa salita, poi una discesa ancora più pericolosa, ma poi si arriva al traguardo, sfiniti, ma si arriva…….. Poi ci riprendiamo e torniamo le persone di prima migliorate da tutta la saggezza che ci viene da questa durissima prova. Devi essere sempre positivo, anche nelle difficoltà. Siamo tutti con te, e tu tira fuori tutto quello che hai dentro….. Forza!!! A presto. Daniela m.

  7. Mara….io sono senza parole….ma ti sono accanto…..leggendoti ho sfiorato ho sentito ogni tua emozione….io ci sono…..ti abbraccio forte……ho detto FOORTEEEE

Rispondi a danielam Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post