Caro amico,

i progressi di cura per le malattie del sangue sono possibili attraverso la ricerca scientifica, il progresso delle terapie ma anche con la stretta interazione tra tutte le componenti interessate: i pazienti, i familiari, i caregiver, le associazioni di settore, le autorità sanitarie, i media ecc.

La Survey, il questionario che ti proponiamo, è proprio una iniziativa che ha come obiettivo il miglioramento della collaborazione e dell’interscambio delle informazioni tra tutte le componenti che operano nel mondo onco-ematologico.

Ci interessa la tua opinione per migliorare i servizi, per dare riposte precise e puntuali ai tuoi bisogni e rendere il percorso di cura meno complesso.

Ti chiediamo gentilmente di investire 15 minuti del tuo tempo per rispondere a tutte le domande del questionario. Il tuo prezioso contributo ci permetterà di “orientare” i temi della Settima Conferenza Nazionale sulle Neoplasie Ematologiche che si terrà il 26-27 maggio 2022

I risultati della Survey saranno resi noti in occasione della Conferenza e resi pubblici sui siti di AIL e delle Associazioni pazienti che collaborano a questa iniziativa.

Ti ringraziamo molto per il tuo importante contributo.

Un caro saluto

Il Coordinamento dei Gruppi Pazienti

Clicca il link qui sotto per iniziare il sondaggio

https://survey.academy-congressi.it/index.php/456434?lang=it

 

Presidenti:
Mario Boccadoro (Presidente EMN), Giuseppe Toro (Presidente AIL)
Comitato Scientifico:
Sergio Amadori (Roma), Paolo Corradini (Milano), Robin Foà (Roma), Pellegrino Musto (Bari),
Fabrizio Pane (Napoli), Alessandro Vannucchi (Firenze)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post