“Prima MotoMaratona del Sangue”

Domenica 31 Gennaio 2010

Oggi a Roma c’è stato la Prima MotoMaratona del Sangue organizzata  dalla Croce Rossa Italiana, per tutti i motociclisti del Lazio, dato che nella stessa Regione, ma più particolarmente a Roma, esiste una vera e propria emergenza sanitaria che deriva dalla cronica carenza di sangue.
Nonostante il brutto tempo, freddo e pioggia, un bel gruppo di appassionati delle due ruote hanno dedicato la loro giornata alla donazione del sangue. Un modo diverso per aiutare chi ne ha bisogno, compiendo un gesto d’amore, e rombando i motori delle loro moto nel centro della città di Roma. E si, perché dopo aver donato, tutti i centauri, accompagnati dall’associazione motociclisti forze di polizia e carabinieri, che hanno svolto l’attività di apripista insieme ai volontari in motocicletta del servizio prontofarmaco della Croce Rossa Italiana, in sella alle nostre due ruote, ci hanno scortato per le più belle piazze di Roma, e tutti avevamo la pettorina rossa con scritto: Salva una vita, dona con il cuore”.
Ringrazio tutti i motociclisti che hanno partecipato oggi,  ringrazio la Croce Rossa, in particolar modo il Commissario dell’Ispettorato Provinciale Donatori di Sangue Croce Rossa Italiana, Stefano Fossati, per avermi fatto partecipare a questo evento, nonostante non sia più una donatrice, ma che mi dà l’opportunità di ringraziare tutti coloro che ci aiutano nel percorso della malattia.

UNITI SI VINCE!!!

 

 

 

 

2 commenti

  1. BRAVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII BRAVI A TUTTI.chi ha partecipato nonostante il tempo…chi ha dedicato il suo tempo…e sopratutto a chi crede nel progetto dell’arcobaeno.
    Tutti….proprio tutti hanno bisogno di un personale arcobaleno nella propria vita.
    i pazienti…uomini donne ragazzi….tutti…amici che hanno bisogno di una parola…di un pò di compagnia..di nn sentirsi soli.DI SORRIDERE…..
    ed anke noi…..tutti ….quelli “sani”che da ogni sofferenza ….da ogni storia…da ogni amico possiamo apprendere ed arricchirci.
    Solo chi ha sofferto davvero …solo chi ha avuto paura davvero ..può insegnare a noi i trucchi per afforntare questi mostri.
    solo chi ha combattuto …….con le proprie forze….puà insegnarci a lottare…quand’è necessario….a combattere..perchè conosce il modo..giusto,di sconfiggere l’avversario.
    Secondo me…questi insegnamenti nn dovrebebro essere divulgati solo ai malati..solo a chi ha qualche mostro da sconfiggere….ma tutti prprio tutti possono trovare insegnamenti da chi ha trovato il modo costruttivo per vincere ……magari battaglie differenti..ma il medoto vincente può funzionare in molti ambiti!!
    PER QUESTO E PER MOLTO ALTRO IO VOGLIO DIRE GRAZE A STELLA…IN PRIMIS…CHE HA CREATO QUESTO GRUPPO DOVE CHI VUOLE …PUO’ SCRIVERE…MA CHI VUOLE PUO’ ANCHE LEGGERE.
    E SOPRATUTTO….CREA LE SITUAZIONI GIUSTE NELLE QUALI RACCOLGIERE FONDI ….FONDAMENTALI PER LA RICERCA…E LA PREVENZIONE…
    IO ….da oggi…vorrei concretamente dare una mano a Stella…per divulgare l’esistenza del sito…e le sue iniziative…perchè tutti devono sapere che c’è un posto dove si ouò appprednere o dare…..
    vorrei che l’arcobaleno …potesse brillare in moltissimi cieli…diversi…al nord…al centro …al sud…
    perchè se in due si può fare un urlo che si sente da vicino….
    in mille…..si può fare un urlo…così forte…che anche dall’altra parte del pianeta si sentire il nostra voce…
    Unitevi …e gridate con noi a gran voce…..UNIAMOCi PERCHE’SAREMO INVINCIBILI INSIEME!!
    ps.scusate…per essermi divulgata…ed aver rubato spazio e tempo…spero di non essere inopportuna.. grazie,…Lory

  2. Come al solito Stella ,riesci a dare emozioni indescrivibili,a chi partecipa a queste iniziative,o fatte da te,o dove anche se non oraganizzi te,ci sei sempre in mezzo..
    E te,come sempre,attraverso i tuoi occhi,entri dentro le persone,te ne non te ne accorg sai? ma CHIUNQUE ti ascolti,ha gli occhi lucidi,perchè riesci a trasmettere tutto.
    Te che sei colei che porta un simbolo della natura,l’ARCOBALENO,uno dei doni più belli della natura,fatto di colori,che vengono dopo una giornata di pioggia.
    Sono stata felice di aver partecipato a questa giornata,di aver visto,moto,vespe,bici,le forze dell’ordine che ci scortavano,entrare nelle piazze più belle di Roma,portando un simbolo di vita,o forse più realtà
    Quello di donare,donare per salvare delle vite,,,ed è questo quello che tu porti..
    Grazie
    Fab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole GDPR devono essere lette e accettate:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il contenuto testuale digitato in modo da tenere traccia dei commenti inseriti sul sito web. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.

Commenti sul post